2016-12-15 11:11:18
Creare fidelity card: guida step by step
Avete deciso di far entrare i vostri clienti nel magico mondo delle fidelity card. Bene: da dove cominciare?

Leggete la nostra guida e tenetevi pronti a creare la vostra fidelity card!

Avete deciso di dare vita a un programma fedeltà tutto vostro e volete sapere come creare fidelity card? Leggete la nostra guida passo per passo!

1) CREARE FIDELITY CARD: ANALISI E OBIETTIVI

Ne abbiamo già ampiamente parlato nell'articolo "12 step per creare un programma di Fidelity Card di successo", e lo ribadiamo qui. All'origine di ogni azione, sia nel marketing che in altri settori, ci devono essere accurate analisi e una precisa definizione del target, degli obiettivi e della strategia da attuare. Senza una strada definita sulla base di dati concreti, difficile pensare di ottenere successo: se avete deciso di creare un programma di fidelity card dovete aver chiaro a chi vi rivolgete e cosa volete raggiungere.

2) CREARE FIDELITY CARD: SCELTA DEL SOFTWARE DI FIDELIZZAZIONE

Una volta capite le esigenze, dovete scegliere il software di fidelizzazione più adatto a voi. Ne esistono molti in commercio, come ad esempio il software fidelity card proposto da Nao. La scelta va ben valutata, e il software deve garantirvi tra le varie cose:

  • Il funzionamento in diverse modalità (sconti, categorie merceologiche, tessere prepagate, punti);
  • Classificazione e facile ricerca del cliente;
  • Comodo inserimento e aggiornamento dati;
  • Agenda;
  • Estrapolazione dati (ad esempio, lista di indirizzi e-mail per la spedizione di DEM e newsletter).

Di questi e altri aspetti abbiamo parlato in modo approfondito nell'articolo "Software per la fidelizzazione clienti: 6 caratteristiche immancabili".

3) CREARE FIDELITY CARD: STUDIO GRAFICO DELLA TESSERA

La vostra tessere fedeltà deve essere graficamente piacevole, moderna e accattivante: una tessera che piace stimola l'occhio, suscita curiosità e viene più facilmente conservata nel portafogli. Non risparmiate sulla grafica della vostra fidelity card: contattate un bravo designer e fatevi fornire delle bozze di realizzazione, scegliendo quella che vi attira di più e che meglio si confà al vostro brand. Ovviamente non dimenticate il logo aziendale, perché la tessera è anche un ottimo mezzo di marketing.

4) CREARE FIDELITY CARD: STAMPA DELLA TESSERA

Anche in questo caso non giocate al risparmio: scegliete per la stampa della vostra fidelity card un interlocutore in grado di garantirvi qualità del materiale di stampa e resistenza ai graffi e all'usura. Normalmente si opta per la plastificazione, ma non fatevi ingannare: anche dietro a una semplice plastica ci sono fattori che rendono il materiale più o meno resistente. Consigliamo invece di evitare la stampa su carta e cartoncino, troppo facilmente usurabile.

5) CREARE FIDELITY CARD: PUBBLICITÀ E ADVERTISING

Dovete ora dire al mondo intero della nuova, fantastica opportunità che la vostra azienda o il vostro negozio retail offre: e allora via con la pubblicità! Nel nostro articolo "Fidelity card: con quali strategie di marketing promuoverle?" parliamo dei canali sito internet, social network, direct e-mail marketing e cartellonistica tradizionale come i mezzi principali per pubblicizzare la vostra carta fedeltà e il programma fidelity.

Nella pubblicità ricordatevi di chiarire al massimo modalità, tempi e tutto ciò che può interessare al cliente, in modo da non sovraccaricare la richiesta di informazioni e pesare eccessivamente sul servizio clienti.

6) CREARE FIDELITY CARD: ORGANIZZAZIONE DEL SERVIZIO CLIENTI

Tenetevi comunque pronti a ricevere tante richieste di delucidazioni e di aiuto. Fate sempre tutto con la massima cortesia ed efficienza e formate personale apposito capace di gestire il cliente. Di tutti questi aspetti abbiamo parlato in un articolo recente dedicato proprio al customer care nei programmi fedeltà.

7) CREARE FIDELITY CARD: AVVIO DELLA RETE DISTRIBUTIVA

Anche la distribuzione è un momento di marketing: vi aiuta a conoscere meglio la vostra clientela e le sue esigenze e a dare risalto e la vostra realtà aziendale. Perciò siate brillanti: stimolate l'iscrizione al programma fedeltà e offrite insieme alla tessera un piccolo omaggio / gadget di utilità (portachiavi, penna USB etc). Lavorate molto sull'immagine, avvaletevi di personale qualificato e informato e siate pronti ad ascoltare le necessità dei clienti. Importante la figuara dei titolari e dei responsabili (es. direttore del supermercato, responsabile del punto vendita): fate in modo che siano il più possibili presenti almeno nei primi giorni della distribuzione.


Bene, ora avete creato e distribuito la vostra fidelity card! Siete soddisfatti? Ricordate che la promozione della tessera fedeltà non si esaurisce qui, ma è un processo che deve continuare secondo modalità e tempi variabili nei vari periodi dell'anno.

Autore: Nao Group
Post dal Blog: Card e Tessere
1076 persone hanno letto questo post.
ALTRI BLOG
Card e Tessere
Email Marketing
Essere Web Agency
Web per Professionisti, PMI e grandi aziende
AUTORI


OB2.IT - P.IVA - 02948750985
Sito conforme al prov. n. 229 - 08/05/2014 Codice Privacy in quanto utilizza esclusivamente cookies tecnici
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001